” Memoria storico descrittiva del MULINO COMUNALE “ Non si può fare una memoria di questo edifìcio con i suoi ingegni senza ricordare che Piossasco è attraversato da un corso d’acqua artificiale denominato Sangonetto e da altri minori.

Le dimore aristocratiche presenti nel Borgo di S.Vito hanno un’origine nobiliare e borghese. La documentazione storica evidenzia che nei secoli medievali e moderni i Conti di Piossasco possedevano ben nove “castelli” ossia palazzi di piacere nella parte alta del paese.

error: Content is protected !!